Codice: 23.11A2
Durata: 4 ore

IntroduzioneIl Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza così come precisato dall'art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/08.Le modalità, la durata e i contenuti specifici della formazione del RLS sono stabiliti in sede di contrattazione collettiva nazionale (art. 37, comma 11 D.Lgs. 81/08).

DestinatariRappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. Viene definito "lavoratore” la persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un'arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari. 

Rif. Normativi: D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. - art. 37, comma 10.

Organizzazione: Il percorso formativo è strutturato in un modulo didattico che comprende i seguenti argomenti:I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezioneIl Documento di Valutazione dei Rischi: contenuti minimi e obblighi di legge e normativi, Il ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) nella valutazione dei rischi, Fattori di rischi e misure di sicurezza: approfondimenti ed esempi, Esercitazione sull'analisi di un Documento di Valutazione dei Rischi.

Requisiti partecipanti: Aver già frequentato il corso di formazione.

Quota di partecipazione: Euro 100,00 + iva per partecipante al corso con almeno 5 corsisti; Euro 50,00 + iva per partecipante al corso con almeno 10 corsisti; Euro 40,00 + iva per partecipante al corso con almeno 10 corsisti appartenenti ad Organizzazioni associate ad ORIENTAMENTO IN RETE.

05.03.23.11.Sheet_Corso RLS_rev.2.1 del 2019.06.pdf05.03.23.11.Sheet_Corso RLS_rev.2.1 del 2019.06.pdf